martedì 5 febbraio 2013

Lavoretti di Carnevale

Pubblicato da Sarita Panza a 10:00
Per non annoiarci durante le giornate piovose con i nani abbiamo realizzato dei buffi pagliacci: il retro di un piatto di plastica colorato è diventato la faccia del nostro pagliaccio. Dei vasetti di yogurt, colorati con un pennarello Uniposca, sono diventati gli occhi; il tappo di una bottiglia di succo di frutta (o di latte) è diventato il naso. E sempre con il pennarello abbiamo disegnato la bocca. Dei rimasugli di rafia che avevo in casa sono diventati dei capelli. Certo... non penso che potrebbero essere esposti in qualche museo... ma in compenso i nanerottoli si sono divertiti a farli!








L'anno scorso invece, per realizzare delle maschere abbiamo utilizzato le buste di carta in cui viene venduta la verdura. Abbiamo disegnato le maschere, ritagliato naso e occhi, e indossato le maschere. Che divertimento!

L'idea l'abbiamo presa da un libro me-ra-vi-glio-so che si chiama "Giocare senza giocattoli" di Jean Marzollo. Il libro sottolinea il potere del gioco, che è per il bambino, il mezzo naturale per imparare, e propone delle attività divertenti ed originali da fare con i nostri bambini, utilizzando i materiali che si hanno in casa.




In questi link trovate delle altre
Altre idee qui:
http://www.maestragemma.com/Carnevale%20-%20Carnival.htm

http://laclassedellamaestravalentina.blogspot.it/2013/01/preparativi-per-la-classe-di-carnevale-1.html

0 commenti:

Posta un commento

Mi piace leggere i vostri commenti!

 

Facciamo festa insieme Copyright © 2010 Designed by Ipietoon Blogger Template Sponsored by Emocutez