sabato 16 febbraio 2013

Torta di Peppa Pig.

Pubblicato da Sarita Panza a 09:00

.
Torta di Peppa Pig

Un po' di tempo fa avevo scritto delle idee per la festa a tema di Peppa Pig che una mia amica ha organizzato per le sue Principesse.

Finalmente ora, archiviato anche il carnevale, riesco a darvi la ricetta delle magnifiche torte realizzate.

Ecco qui il procedimento per fare la torta, direttamente raccontato dalla mia amica:
 
"Io ho fatto un pan di Spagna classico (seguendo la ricetta Bimby pan di Spagna con lievito), crema pasticcera Bimby e gocce di cioccolata per realizzare le basi.

Il pan di Spagna va fatto 48 ore prima della festa. Dopo 24 ore di riposo si può tagliare in uno strato o due, bagnare con succo di frutta nel mio caso, abbondantemente nello strato inferiore, poco in quello superiore dopo aver farcito con la crema che si vuole. Poi la torta va interamente ricoperta di uno strato sottile di panna che servirà da collante alla copertura in MMF. Una volta ricoperta la torta, va riposta in frigo per una notte almeno."



Per la copertura di marshmallows:

150g marshmallows
330g zucchero a velo
4 cucchiai d'acqua

Sciogliere marshmallows con i 4 cucchiai d'acqua  nel microonde per pochi secondi alla massima potenza (oppure in un pentolino) fino a che diventano liquidi; se si opta per il pentolino, mi raccomando a fuoco lento.
Mettere su una spianatoia un po' dei 330g di zucchero, rovesciare i marshmallows fusi e sopra ancora un po' di zucchero a velo. Le caramelle devono essere sempre a contatto con lo zucchero.
Impastate fino a che otterrete un panetto non appiccicoso, avendo cura di avere sempre le mani "inzuccherate". Se serve altro zucchero oltre la dose non preoccupatevi. Ricoprite il panetto con pellicola trasparente, o mettetelo in una bustina e riponete in credenza, mai in frigo.



Colorazione marshmallows:
Per noi principianti consiglio colori in gel, facili da usare e i colori vengono vividi, unica pecca un po' difficili da reperire rispetto ai liquidi. Con i liquidi bisogna aggiungere un po' di zucchero qualora la colorazione avvenisse a pasta fatta o se si usano come ho fatto io, per ottenere un colore tenue in fase di scioglimento si può sostituire parte dell'acqua.
Dopo 24 ore la pasta si può stendere con il mattarello rigorosamente sporco di zucchero a velo. Anche il piano di lavoro va coperto con zucchero a velo.


Per la decorazione di Peppa Pig:
Dopo aver stampato su foglio A4 le due figure, le ho ritagliate sulle sagome di vari colori (per praticità questo si può fare anche qualche giorno prima) . Poi ho steso due "veli" di marshmallows, uno celeste e uno verde con cui ho ricoperto la torta. Poi ho applicato le due figure grandi, intagliato con un taglia biscotti i fiorellini e modellato la pozzanghera di fango a mano libera (in questo caso il colorante è cacao in polvere).
E poi sprigionate la fantasia per le decorazioni!!!






La spiegazione sembra difficile e il procedimento è lunghetto, ma facendo uno step alla volta sarà tutto più semplice. NB: il MMF si conserva a lungo se ben chiuso nella pellicola o in una bustina anche per 2-3 mesi. "

Che meraviglia di torta, non vi pare??

Grazie alla mia amica "pasticcera per diletto". E in attesa di qualche sua nuova creazione, volete raccontarmi come è fatta la vostra torta?

2 commenti:

Cecilia Ramieri on 3 aprile 2013 21:13 ha detto...

Più la riguardo e più mi chiedo come ci sono riuscita! :D

Sarita on 3 aprile 2013 21:56 ha detto...

Era bella no??
Che ne dici, vuoi cimentarti in qualche altra creazione per il mio prossimo compleanno? ;)

ps. vedo che sei riuscita a commentare con il tuo nome :)

Posta un commento

Mi piace leggere i vostri commenti!

 

Facciamo festa insieme Copyright © 2010 Designed by Ipietoon Blogger Template Sponsored by Emocutez